LA DIMENSIONE ECONOMICA DECO

Se il FLA è tra gli eventi culturali più importanti d’Abruzzo, lo deve anche a Deco che da sempre lo sponsorizza, immagina e crea con noi

Vincenzo D’Aquino

Direttore artistico FLA – Festival dei Libri e di Altre Cose

  1. Home
  2. |
  3. LA DIMENSIONE ECONOMICA DECO

La dimensione economica della sostenibilità illustra il flusso di valore creato per l’organizzazione stessa, per gli stakeholder e per la società in generale.

Deco S.p.A. produce ricchezza contribuendo alla crescita del contesto socio-economico nel quale opera e si impegna ad assicurare condizioni di crescita stabile del valore generato.

A tal fine, l’azienda ha investito nella ricerca -anche oltre i confini nazionali- di concrete e più economiche soluzioni di valorizzazione del CSS prodotto, incluso il collocamento degli scarti di lavorazione.

 

Principali risultati di Deco

L’efficienza gestionale conseguita ha permesso di compensare gli aumenti dei costi registrati presso gli impianti di destinazione finale e di ottimizzare il mix produttivo delle varie aree di attività, con il conseguimento di utili soddisfacenti come dimostra il dato relativo al valore della produzione del 2017 di euro 39,6 milioni, in aumento rispetto al 2016 (36,6) e al 2015 (37,8).

L’esercizio -chiuso al 31 dicembre 2017- ha permesso di conseguire un utile al lordo delle imposte di  6,01 mln di euro.
Il risultato netto è di 4,26 milioni di euro, in notevole aumento rispetto all’anno precedente (2,7 mln Euro).
Gli indicatori economici del 2017 confermano il trend positivo.

Nel 2017 il ROI ha registrato un valore del 5,24% ed il ROE del 17,32% (8,81 nel 2016), in linea con l’efficienza dei processi regolatori del servizio erogato e l’ottimizzazione delle risorse per il loro svolgimento.

Il calo dei valori dal 2017 al 2016 è dovuto alla scissione dei rami fotovoltaico ed immobiliare in favore della capogruppo REM S.p.A., senza pregiudizio per la redditività aziendale.

Lo stato patrimoniale fotografa la composizione qualitativa e quantitativa degli elementi costituenti il capitale aziendale

Produzione e distribuzione del valore aggiunto

L’indicatore che evidenzia la capacità di produrre valore sul territorio e di soddisfare gli interessi economici di tutti i portatori d’ interesse è dato dal Valore Aggiunto che permette di misurare:

l’andamento economico della gestione, poiché il valore complessivo che un’impresa aggiunge alle risorse esterne impiegate attraverso la sua attività è indice della sua efficienza;

la capacità dell’azienda di creare le condizioni affinché venga distribuita ricchezza per gli stakeholder di riferimento, considerando la distribuzione della ricchezza nel territorio quale indicatore quantitativo dell’interazione tra l’azienda ed i soggetti esterni beneficiari.

Nel 2017 Deco ha generato valore economico per 36,02 mln di euro, maggiore dal 2016.

Il valore economico distribuito è stato di 35,5 mlni di euro, anch’esso in aumento dal 2016.